COMUNICAZIONE DI SERVIZIO: abbiamo trasferito la sede in
P.zza 2 Giugno 14, ingresso Galleria D'Azeglio, Piano 3
Per la vostra pubblicità chiamate il nuovo numero 0585 75275 oppure commerciale@contattoradio.it
Notizie
Colour Moves, un'apnea lunga 28 anni
Scritto da Redazione    Martedì 24 Marzo 2015 18:02    PDF Stampa E-mail
Musica
colour_moves_cover

"A Loose End è il nuovo "vecchio" album dei Colour Moves"

E' così che Giorgio Ciccarelli definisce  "A Loose End" il disco dei Colour Moves, formazione milanese in attività nella metà degli anni '80 e che da allora non ha più prodotto nulla fino al febbraio di quest'anno. 
Una istantanea della scena New Wave nella Milano di fine anni '80, quando la musica si condivideva, quando c'erano le fanzine autoprodotte, quando non esistevano software sofisticati per registrare la musica.

"A Loose End", è un tuffo in quelle atmosfere. Un doppio LP: il primo disco contiene canzoni scritte tra il 1985 e il 1987 ma registrate nel 2014, con gli stessi arrangiamenti e la stessa strumentazione di allora; nel disco due troviamo, invece, brani scritti ed incisi tra il 1986 e il 1987.

A raccontarci tutto questo è proprio Giorgio Ciccarelli, ospite dei microfoni di Meltin Pop.


 


ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (colour moves podcast.mp3)Intervista a Giorgio Ciccarelli - "A Loose End" dei Colour MovesAscolta e condividi9546 Kb
 
"Extra", i Têtes de Bois ricordano Léo Ferré
Scritto da Redazione    Venerdì 13 Marzo 2015 18:50    PDF Stampa E-mail
Musica

extra_tetes_de_boisSi chiama "Extra", il nuovo album dei Têtes de Bois uscito ad ottobre 2014 per Ala Bianca/Warner. Un nuovo omaggio a Léo Ferré, cantautore, poeta, anarchico monegasco. "Un personaggio scomodo", così lo ha definito Andrea Satta nell'intervista ai microfoni di Meltin Pop.

Il gruppo presenterà il disco a fosdinovo, presso il Museo Audiovisivo della Resistenza sabato 14 marzo, in una due giorni piena di eventi. Domenica 15 infatti, ci sarà "Carta bianca" un'intera giornata dove si parla di favole, Enzo del Re e ciclismo, con la presentazione della transumanza a pedali.

Per maggiori informazioni scaricate la locandina e visitate la pagina Facebook di Archivi della Resistenza




ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (tetes de bois extra.mp3)Intervista ad Andrea Satta dei Tetes de BoisAscolta e condividi8267 Kb
 
"La stagione animale". Intervista ai Nonostanteclizia
Scritto da Redazione    Lunedì 09 Marzo 2015 17:52    PDF Stampa E-mail
Musica
nonostantecliziaAi microfoni di Meltin Pop arrivano i Nonostanteclizia, band piemontese, e il suo esordio discografico del 2015 "La stagione animale", album prodotto artisticamente da Riccardo Tesio, dei Marlene Kuntz, in collaborazione con Gianni Maroccolo. 
Ascolta l'intervista.

ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (nonostanteclizia.mp3)Intervista a NonostantecliziaAscolta e condividi8000 Kb
 
Tornano i GANG con "Sangue e Cenere"
Scritto da Redazione    Giovedì 26 Febbraio 2015 18:36    PDF Stampa E-mail
Musica

gang_sangue_e_cenereQuattordici anni dopo "Controverso", i GANG tornano con "Sangue e cenere" e 11 nuove canzoni inedite. 
La band dei fratelli Severini che aveva mosso i primi passi nel 1984 prendendo spunto dal punk inglese dei Clash, arriva a festeggiare 30 anni di musica e lotte con un album che guarda al futuro ma che mantiene intatta la voglia di raccontare storie e scrivere canzoni che parlano del nostro tempo, dall'immigrazione alle inchieste giornalistiche fino alle guerre dimenticate.

Ascolta l'intervista a Marino Severini ai microfoni di Meltin Pop


ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (gang .mp3)GANG - Intervista a Marino SeveriniAscolta e condividi11755 Kb
 
Colapesce: "Non chiamatemi cantautore"
Scritto da Redazione    Mercoledì 25 Febbraio 2015 17:56    PDF Stampa E-mail
Musica

Colapesce1-564x292Il secondo album è sempre più difficile. Lo cantava Caparezza qualche tempo fa, e anche Lorenzo Urciullo, che quando canta si fa chiamare Colapesce, si è trovato di fronte questa sfida durante la scrittura di Egomostro uscito a febbraio di quest'anno per 42Records.

In totale sono 14 tracce (12, in realtà, più una traccia divisa a metà che fa da intro "Entra pure" e da finale "Vai pure") e raccontano l'universo personale dell'egomostro colapesce. Un disco più intimo e introspettivo rispetto a "Un meraviglioso declino", disco d'esordio del 2012.

Ai microfoni di Meltin Pop, Lorenzo racconta del nuovo disco, dei Maledetti Italiani, dell'essere cantautori e delle statuette stampate in 3D

Clicca play per ascoltare l'intervista integrale.



ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (colapesce.mp3)Intervista a ColapesceAscolta e condividi12284 Kb
 


Pagina 6 di 85

CONTATTO RADIO

Sede legale, amministrazione, redazione e studi:
Via Loris Giorgi 3 - 54033 - Carrara (MS) - ITALY

Materiale promo audio e riviste:
c.a: Simone Lazzaroni

Telefoni: (+39) 0585 777625