PER LA TUA PUBBLICITA' SULLE NOSTRE FREQUENZE:
0585 777 625 oppure commerciale@contattoradio.it
Associazioni
Manaslu 2013: la spedizione dei liguri-apuani
Scritto da Giuliano Faggioni    Giovedì 11 Luglio 2013 18:51    PDF Stampa E-mail
Notizie - Associazioni


Il Club Alpino Italiano festeggia quest'anno i 150 anni dalla sua fondazione, avvenuta nel 1863 a Torino per iniziativa di Quintino Sella, ed in occasione di questo anniversario nel prossimo mese di settembre un gruppo di alpinisti liguri-apuani partirà per il Nepal, con l'obiettivo di conquistare la vetta del monte Manaslu, la "Montagna dello spirito", che coi suoi 8.163 metri di quota è l'ottava montagna più alta del pianeta. Un evento storico, perchè per la prima volta un team di alpinisti provenienti dal territorio ligure ed apuano tenterà di scalare una cima superiore agli ottomila metri. La squadra sarà composta da dieci esperti alpinisti, il cui capo-spedizione sarà Fabrizio Molignoni, ex presidente del Club Alpino Italiano di Carrara.

La spedizione è stata organizzata da diverse sezioni del C.A.I, fra cui quelle provinciali di Massa-Carrara e della Spezia, con la collaborazione dell'associazione culturale "Il Cigno" di Levanto (SP), un consorzio intercomunale che affronta fin dalla sua fondazione i temi della cultura e della storia del territorio ligure-apuano e della "lunigiana storica" e che ha visto in questo evento non solo una valenza sportiva ma anche di forte impatto culturale per il territorio. In supporto del progetto anche l'Esercito Italiano ed il Corpo Forestale dello Stato, di cui fanno parte un rappresentante per parte fra gli alpinisti diretti in Nepal.


Quest'oggi giovedì 11 luglio a Carrara a Palazzo Binelli la spedizione Manaslu 2013 è stata presentata ufficialmente. All'incontro hanno partecipato, oltre al capo-spedizione Fabrizio Molignoni ed al presidente del C.A.I di Carrara Pier Luigi Ribolini, anche il presidente del Consiglio Comunale di Carrara Luca Ragoni, il presidente dell'associazione "Il Cigno" Silvano Zaccone e l'assessore alla Cultura del Comune di Carrara Giovanna Bernardini.


Qui di seguito trovate gli interventi rilasciati ai nostri microfoni da Silvano Zaccone de "Il Cigno" e dall'Assessore Bernardini. Lunedì prossimo alle 17 a Meltin Pop sarà nostro ospite in studio il capo-spedizione Fabrizio Molignoni, con cui andremo ad analizzare tutti i dettagli di questa, è il caso di dirlo, affascinante avventura.


ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Giovanna Bernardini.mp3)Manaslu 2013: l'assessore Giovanna BernardiniAscolta l'intervista1936 Kb
Scarica questo file (Silvano Zaccone.mp3)Manaslu 2013: Silvano Zaccone, associazione "Il Cigno"Ascolta l'intervista3630 Kb
 
La Carovana Antimafia fa tappa a Massa-Carrara
Scritto da Giuliano Faggioni    Giovedì 16 Maggio 2013 17:15    PDF Stampa E-mail
Notizie - Associazioni


A partire da domani venerdì 17 maggio la Carovana Antimafie farà tappa in Toscana, fermandosi nella giornata di sabato 18 anche in provincia di Massa-Carrara. Tra i promotori dell'iniziativa, oltre a Cgil, Cisl e Uil ed altre associazioni anche Arci, il cui Presidente provinciale Umberto Moisè è stato ospite ai nostri microfoni. Moisè, durante la trasmissione Meltin Pop, ha presentato le iniziative di sabato ed ha ricordato le attività fatte dalla sua associazione in questi anni per contrastare il fenomeno.

ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (IntervistaUmbertoMoisè.mp3)Umberto Moisè - Presidente Arci Massa-CarraraAscolta l'intervista3226 Kb
 
Danilo Sulis, difendiamo la memoria di Peppino Impastato
Scritto da Francesca Ghio    Lunedì 13 Maggio 2013 18:11    PDF Stampa E-mail
Notizie - Associazioni

Danilo Sulis, amico e compagno di Peppino Impastato, è il Presidente Radio 100 Passi e dai microfoni di Meltin Pop lancia l'appello a firmare la petizione rivolta al Presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta per salvare dal degrado la cascina dove 35 anni fa, nella notte tra l'8 e il 9 Maggio Peppino fu assassinato dalla mafia. Un giornalista, un attivista politico, un trentenne che dalle frequenze della sua radio, "Radio aut", denunciava le attività mafiose nella sua terra - Cinisi, in provincia di Palermo - e gli affari del boss Gaetano Badalamenti.
Quel casolare è un simbolo della lotta alla mafia, di una Sicilia che resiste, e deve essere restituito alla collettività, dice Giovanni Impastato, fratello di Peppino.

www.change.org/peppinoimpastato



ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (radio 100 passi.mp3)Radio 100 PassiAscolta l'intervista a Danilo Sulis11598 Kb
 
"Progetto Mistrana", intervista a Sara Ferrara
Scritto da Redazione    Lunedì 06 Maggio 2013 15:56    PDF Stampa E-mail
Notizie - Associazioni



Sara Ferrara dell'Associazione ARCI Traverso è stata ospite a Meltin Pop per parlare di Mistrana, un progetto ancora in divenire ma che diventerà presto un luogo di incontro per tutto il territorio.

Tutto parte dall'acquisto di una villa di Leirici, all'interno della quale Sara e gli altri fondatori del progetto faranno nascere un ostello, un centro di libero pensiero, un ostello, una residenza per gruppi, bungalow e tanto, tanto bosco sul retro. Alberi e piante lussureggiano e presto ci sarà un grande orto.
In questo momento fervono i lavori affinché tutto questo si trasformi in realtà.

Ma gli eventi sul territorio sono già partiti. Sara ci parla in particolare di "Educare alla Libertà", un incontro che analizza le varie sfumature dell'educazione e della formazione, soprattutto degli adulti.

Per saperne di più ascoltate l'intervista oppure visitate il sito del Progetto Mistrana www.mistrana.org

 


ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (mistrana.mp3)Progetto MistranaAscolta l'intervista a Sara Ferrara12855 Kb
 
Tornano i campi di volontariato internazionale di ARCI
Scritto da Redazione    Giovedì 11 Aprile 2013 10:41    PDF Stampa E-mail
Notizie - Associazioni


Un esperienza di volontariato internazionale a breve termine per passare un'estate differente. La propone Arci con il programma dei campi di lavoro e conoscenza all'estero per il 2013. I Paesi destinatari sono: Brasile, Cuba, Giordania, Mozambico, Palestina, Rwanda, Tunisia. Le partenze sono programmate per i mesi da giugno a settembre. Le iscrizioni scadono il 3 maggio per il campo a Cuba, il 17 maggio per tutti gli altri. Le attività vanno dalla conoscenza delle realtà locali all’animazione per i bambini, dai laboratori artigianali a quelli sull’educazione ambientale.

Per partecipare alle attività dei campi di lavoro bisogna essere maggiorenni. È richiesta inoltre la conoscenza della lingua inglese o della lingua principale della destinazione prescelta, la partecipazione obbligatoria alla formazione prevista prima della partenza e la capacità di adattamento e di coinvolgimento rispetto alla realtà in cui il campo si svolge.

Le quote di partecipazione variano a seconda della destinazione. Sul sito di Arcs www.arciculturaesviluppo.it si possono trovare le schede complete di ciascun campo di lavoro, con le informazioni dettagliate sulle attività che verranno svolte, le quote di partecipazione e alcuni consigli per il viaggio. Inoltre c’è la possibilità di iscriversi direttamente online caricando la scheda di partecipazione compilata in ogni sua parte.

Durante Meltin Pop abbiamo raggiunto Moira D'Amelio di ARCS per parlare di questa opportunità.

ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (MELTINPOP10042013campidilavoro.mp3)Moira D'Amelio di ARCSScarica l'intervista10819 Kb
 


Pagina 4 di 11

CONTATTO RADIO

Sede legale, amministrazione, redazione e studi:
Via Loris Giorgi 3 - 54033 - Carrara (MS) - ITALY

Materiale promo audio e riviste:
c.a: Simone Lazzaroni

Telefoni: (+39) 0585 777625