PER LA TUA PUBBLICITA' SULLE NOSTRE FREQUENZE:
0585 777 625 oppure commerciale@contattoradio.it
Cronaca
Massa, rinviato il voto sulle unioni civili
Scritto da Redazione    Lunedì 09 Giugno 2014 17:34    PDF Stampa E-mail
Notizie - Cronaca

Stamani a Massa in commissione politiche sociali si è discusso del regolamento, deliberato dalla Giunta nelle scorse settimane, per l'istituzione da parte del Comune del registro delle unioni civili per il riconoscimento delle coppie omosessuali.

Molti dubbi di carattere tecnico e politico sono emersi durante la discussione e così alcuni consiglieri, sia di maggioranza che di minoranza, hanno chiesto di studiarlo meglio, rimandando il voto al 23 giugno.

I dettagli nel servizio di Melania Carnevali che trovate qui di seguito.


ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Carnevali Registro Unioni Civili 090614.mp3)Il servizio di Melania CarnevaliAscolta o scarica il file2270 Kb
 
Volpi parla del suo primo anno da sindaco
Scritto da Redazione    Martedì 03 Giugno 2014 17:23    PDF Stampa E-mail
Notizie - Cronaca

Il sindaco di Massa Alessandro Volpi ha incontrato stamani la stampa per fare un punto sul suo primo anno di mandato.

Una conferenza in cui il primo cittadino ha puntato i riflettori in special modo sui tagli ai costi della politica e sui problemi legati al dissesto idrogeologico.

Ma non solo, Volpi ha parlato anche, fra le altre cose, di sanità, di lavoro e di  rilancio turistico-culturale della città.

Alla conferenza stampa era presente la nostra Melania Carnevali, che ha realizzato il servizio che trovate a fondo pagina. Nel servizio trovate anche un estratto dell'intervento di Alessandro Volpi, in particolare la sua risposta a chi, in conferenza stampa, lo ha accusato di mancare di progettualità.


ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Carnevali Volpi 030614.mp3)Il servizio di Melania Carnevali Ascolta o scarica il file2340 Kb
 
Tassa marmi, i nomi degli indagati
Scritto da Redazione    Venerdì 30 Maggio 2014 17:40    PDF Stampa E-mail
Notizie - Cronaca

Sono 15 gli indagati nell’ambito della nuova inchiesta sulle cave lanciata dalla Procura di Massa-Carrara e incentrata sugli accordi tra municipio ed associazioni di categoria del settore lapideo sugli importi delle tariffe del marmo, da cui sarebbe derivato un danno alle casse del  Comune di Carrara.

I reati ipotizzati dalla Procura sono quelli di abuso d'ufficio e concorso in abuso d'ufficio. I destinatari degli avvisi di garanzia sono il sindaco di Carrara Angelo Zubbani, il vicesindaco Andrea Vannucci, gli assessori Giovanna Bernardini, Dante Benedini, Massimiliano Bernardi e Giuseppina Andreazzoli, gli ex assessori Andrea Zanetti, Giovanni Nannini e Roberto Dell’Amico, i due funzionari del Comune Marco Tonelli e Stefano Pennacchi, Gianfranco Oligeri di Confartigianato, Antonio Chiappini di Cna, Massimo Maggiani di Api e Chiara Grassi di Legacoop.

Salva invece l’Associazione industriali, che non ha ricevuto avvisi di garanzia perché non firmò l’accordo su cui si sono concentrate le indagini.

A fondo pagina trovate due servizi di Cinzia Chiappini. Il primo di riepilogo globale degli sviluppi dell'inchiesta ed il secondo invece relativo ai motivi per cui Assindustria sia stata l'unica associazione di categoria a non essere stata raggiunta dagli avvisi.


ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Chiappini Inchiesta Marmo 1 300514.mp3)Il servizio di Cinzia Chiappini. L'inchiestaAscolta o scarica il file2615 Kb
Scarica questo file (Chiappini Inchiesta Marmo 2 300514.mp3)Il servizio di Cinzia Chiappini. AssindustriaAscolta o scarica il file2230 Kb
 
Massa, rinviato il processo Cermec
Scritto da Redazione    Mercoledì 28 Maggio 2014 17:32    PDF Stampa E-mail
Notizie - Cronaca

Si sarebbe dovuto aprire stamani a Massa uno dei processi più attesi in provincia di Massa-Carrara, quello riguardante lo scandalo Cermec. L'inizio del processo è però stato rinviato al 14 luglio, per alcuni vizi di notifica.

Nel frattempo il Comune di Massa si è costituito parte civile per i danni, da quello d'immagine a quelli ambientali, ricevuti dai 15 dei 16 imputati del processo, di cui molti appartenenti al mondo politico ed industriale apuano.

Tutti i dettagli nel servizio di Melania Carnevali a fondo pagina.


ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Carnevali Processo Cermec 280514.mp3)Il servizio di Melania CarnevaliAscolta o scarica il file1914 Kb
 
L'allarme della Caritas di Carrara
Scritto da Redazione    Martedì 20 Maggio 2014 18:03    PDF Stampa E-mail
Notizie - Cronaca

"Il Comune di Carrara riveda al rialzo la cifra da destinare alla nostra Onlus perché altrimenti non saremo in grado di far quadrare i conti". Lo ha detto oggi Norberto Tamburi, presidente del centro Caritas di Via Bassagrande a Marina di Carrara, denunciando la situazione critica riguardante le spese per l'assistenza alle persone bisognose; spese che a Carrara sono raddoppiate negli ultimi 8 anni, a fronte di un contributo comunale che invece è rimasto invariato.

"Così rischiamo di non avere più un futuro" ha detto ancora Tamburi, lanciando un vero e proprio grido d'allarme alle istituzioni.

A fondo pagina potete ascoltare o scaricare il servizio di Cinzia Chiappini.

 


ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Chiappini Caritas 200514.mp3)Il servizio di Cinzia ChiappiniAscolta o scarica il file1153 Kb
 


Pagina 5 di 31

CONTATTO RADIO

Sede legale, amministrazione, redazione e studi:
Via Loris Giorgi 3 - 54033 - Carrara (MS) - ITALY

Materiale promo audio e riviste:
c.a: Simone Lazzaroni

Telefoni: (+39) 0585 777625