PER LA TUA PUBBLICITA' SULLE NOSTRE FREQUENZE:
0585 777 625 oppure commerciale@contattoradio.it
Politica
Dopo Report, Zubbani fa il punto
Scritto da Redazione    Venerdì 15 Novembre 2013 14:30    PDF Stampa E-mail
Notizie - Politica

Cave di MarmoIl primo cittadino di Carrara, Angelo Zubbani si è presentato questa mattina in conferenza stampa, accompagnato dal Vicesindaco Andrea Vannucci e dal dirigente del settore Marco Tonelli per ribadire la posizione della sua Amministrazione dopo il servizio della trasmissione Report e le successive polemiche in città. Zubbani, ha detto che nonostante le polemiche di questi gioni l'agenda della sua amministrazione, relativamente ai c.d. beni estimati non cambia, perchè lui e la sua Giunta la ritengono la più giusta per una risoluzione del problema.

Due i concetti fondamentali espressi in conferenza stampa: il primo è che il percorso della sua amministrazione si basa su quanto di buon fatto dai sindaci che lo hanno preceduto e dagli altri esponenti politici, come ad esempio l'allora Senatore Fausto Marchetti, che si sono mossi su questo tema. Il secondo è che la sua amministrazione, spesso accusata di connivenza con gli imprenditori da parte dell'opposizione, ha portato le entrate del settore marmo ad un livello mai riscontrato in precedenza.

"Il nuovo regolamento è pronto" ha detto il primo cittadino, "aspettiamo solo che la Regione Toscana ci conforti sulla posizione relativa ai beni estimati e poi potremo andare in Consiglio Comunale".




ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Zubbani_parte prima.mp3)Intervista al Sindaco Angelo ZubbaniParte 11073 Kb
Scarica questo file (Zubbani_parte quarta.mp3)Intervista al Sindaco Angelo ZubbaniParte 41591 Kb
Scarica questo file (Zubbani_parte seconda.mp3)Intervista al Sindaco Angelo ZubbaniParte 21985 Kb
Scarica questo file (Zubbani_parte terza.mp3)Intervista al Sindaco Angelo ZubbaniParte 3876 Kb
 
13 novembre, la diretta dalla piazza
Scritto da Redazione    Martedì 12 Novembre 2013 19:34    PDF Stampa E-mail
Notizie - Politica
scioperoDomattina dalle 10.30 seguiremo in diretta la manifestazione di Cgil-Cisl e Uil in occasione dello sciopero proclamato per chiedere al governo di cambiare la Legge di Stabilità. Collegamenti in diretta da Massa, dove seguiremo il corteo previsto per le ore 10 in piazza Garibaldi, che proseguirà fino in piazza Mercurio con intervento conclusivo di Nicola Nicolosi (segretario nazionale Cgil).
 
Mercoledì sindacati in piazza
Scritto da Redazione    Venerdì 08 Novembre 2013 19:40    PDF Stampa E-mail
Notizie - Politica
Cgil, Cisl e Uil della Toscana hanno proclamato 4 ore di sciopero in tutti i settori lavorativi per mercoledì 13 novembre.
Lo sciopero rientra nelle mobilitazioni decise dai sindacati a livelo nazionale per chiedere al governo la modifica della legge di stabilità in approvazione al parlamento in questi giorni.
L'astensione dal lavoro è articolata su giornate e turni differenti a seconda delle regioni e delle categorie: a Massa Carrara, ad esempio, nel settore lapideo, lo scioepro sarà di 8 ore.
Per il 13 è prevista anche una manifestazone con partenza da Piazza Garibaldi a Massa alle 10:00 e conclusione in Piazza Mercurio dove parlerà l'esponente della Cgil nazionale Nicola Nicolosi.
Ne abbiamo parlato con Andrea Figaia, segretario provinciale Cisl Massa Carrara
sindacati_scioperoCgil, Cisl e Uil della Toscana hanno proclamato 4 ore di sciopero in tutti i settori lavorativi per mercoledì 13 novembre.
Lo sciopero rientra nelle mobilitazioni decise dai sindacati a livelo nazionale per chiedere al governo la modifica della legge di stabilità in approvazione al parlamento in questi giorni. L'astensione dal lavoro è articolata su giornate e turni differenti a seconda delle regioni e delle categorie: a Massa Carrara, ad esempio, nel settore lapideo, lo scioepro sarà di 8 ore.
Per il 13 è prevista anche una manifestazone con partenza da Piazza Garibaldi a Massa alle 10:00 e conclusione in Piazza Mercurio dove parlerà l'esponente della Cgil nazionale Nicola Nicolosi.

Ne abbiamo parlato con Andrea Figaia, segretario provinciale Cisl Massa Carrara

ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Andrea Figaia - segretario CISL Massa Carrara.mp3)Andrea FigaiaAscolta l'intervista11173 Kb
 
XXVIII Congresso FAI a Carrara. Le interviste
Scritto da Redazione    Lunedì 04 Novembre 2013 19:35    PDF Stampa E-mail
Notizie - Politica
faiSi è chiuso domenica 3 novembre il XXVIII Congresso della Federazione Anarchica Italiana; i lavori – iniziati il 31 ottobre - si sono svolti presso la ex scuola elementare di Torano, nel comune di Carrara che ospita anche l’Archivio “Germinal” di Carrara.
Un centinaio circa i partecipanti al Congresso, tra cui anche un delegato del Segretariato dell’Internazionale delle Federazioni Anarchiche. Nella giornata di sabato 2 si è tenuto un breve incontro con la stampa che è stata l'occasione per fare il punto sullo stato di salute della Federazione Anarchica Italiana, come sentiamo dalle parole di uno dei rappresentanti della FAI. Tra i temi maggiormente dibattuti anche l'impegno antimilitarista del movimento anarchico federato, tanto che si era ipotizzato anche un intervento alla fine del Congresso proprio su questa tematica, vista anche la ricorrenza della festa delle forze armate di oggi. Anche se la manifestazione per motivi di tempo poi non si è tenuta non viene meno l'impegno degli anarchici su questo argomento, come gli stessi hanno ricordato nell'incontro con la stampa e che potete ascoltare nella prima parte dell'intervista. 
Nella seconda parte, abbiamo chiesto di approfondire la questione della condizione dei lavoratori del marmo di Carrara. 


ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Congresso FAI - Prima parte.mp3)Congresso FAI a CarraraPrima parte976 Kb
Scarica questo file (Congresso FAI - Seconda Parte.mp3)Congresso FAI a CarraraSeconda parte7133 Kb
 
FN. L'Anpi chiede che si applichi la legge Mancino
Scritto da Redazione    Sabato 12 Ottobre 2013 12:07    PDF Stampa E-mail
Notizie - Politica
anpi_alessandro_contiAlessandro Conti, Presidente Provinciale di Anpi Massa-Carrara, ospite del venerdì di Meltin Pop, ha chiesto al sindaco Alessandro Volpi l'applicazione della Legge Mancino relativamente a manifestazioni quali quelle di Forza Nuova. Il primo cittadino di Massa ha risposto di non essere convinto dell'efficiacia di atti di "natura penalistico-giudiziaria", e che la battaglia sia sul terreno principalmente culturale. In un passaggio del suo intervento ai nostri microfoni, Volpi, ha anche sottolineato, sempre in risposta ad una sollecitazione di Conti, come i ragazzi che manifestanto contro le iniziative di chi professa il razzismo non saranno lasciati soli.

ASCOLTA // SCARICA
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Conti_legge_mancino.mp3)Confronto Volpi-ContiAscolta l'intervista4581 Kb
 


Pagina 6 di 9

CONTATTO RADIO

Sede legale, amministrazione, redazione e studi:
Via Loris Giorgi 3 - 54033 - Carrara (MS) - ITALY

Materiale promo audio e riviste:
c.a: Simone Lazzaroni

Telefoni: (+39) 0585 777625